CDG_fencing_airport

Aeroporto di Parigi Charles De Gaulle e le recinzioni radiotrasparenti

PROGETTI IN
PRIMO PIANO

È noto che l’aeroporto di Roissy-Charles de Gaulle è il più grande aeroporto della Francia e uno dei più trafficati d’Europa. Con oltre 58 milioni di passeggeri nel 2010 ha beneficiato di ingenti investimenti negli ultimi dieci anni, inclusi nuovi terminal, miglioramenti ai trasporti e una migliore rete di connessione per far fronte a un numero crescente di passeggeri e volumi di traffico.

Tra le diverse e complesse attività da svolgere nella gestione e nell’esercizio di un aeroporto come Roissy-CDG, l’installazione di recinzioni di sicurezza potrebbe sembrare un’attività secondaria. Ma non è così; le recinzioni rivestono una grande importanza nella sicurezza e protezione sia dei passeggeri che degli operatori e nella protezione fisica e separazione delle aree sensibili all’interno della struttura aeroportuale. Alcune strutture di recinzione, perché installate in zone critiche (vicino alle piste, ILS o altri strumenti radar) devono essere radiotrasparenti, amagnetiche e, spesso, devono essere fragili per non costituire un pericolo in caso di una collisione di aerei.

FibreFENCE – sistema di recinzione composto da rete, pali e accessori in materiale PRFV (polimero rinforzato con fibra di vetro), ha rappresentato un’ottima soluzione alle esigenze espresse dalla società di gestione Aéroports de Paris-ADP.

Grazie alla flessibilità nella progettazione e produzione del prodotto, è stato emesso un progetto speciale di recinzione secondo le specifiche fornite da ADP e nel pieno rispetto degli standard ICAO. Di conseguenza nei primi mesi del 2011 sono stati installati circa 1.500mt di FibreFENCE. L’adozione di prodotti in fibra di vetro e resina termoindurente, con totale assenza di parti in acciaio o magnetiche, garantisce i livelli di radiotrasparenza richiesti in presenza di assistenza al volo apparecchiature radar (ILS o altro) mentre la natura dei materiali utilizzati garantisce un comportamento frangibile in caso di impatto. In termini di durabilità, il PRFV è un prodotto termoindurente, quindi, non necessita di manutenzione. Garantisce una durata molto più lunga rispetto a qualsiasi altro in ambienti corrosivi, agenti atmosferici e temperature elevate.

Per maggiori informazioni, contattaci a info@fibrefence.it

fencing_airport
CDG_fencing_airport
airport fencing

Condividi

Lascia un commento

Loading…